Testimonianze

La tua storia è importante. Raccontaci la tua esperienza con Humanitas: le tue parole a sostegno dei nostri medici e ricercatori.

Operata a Rozzano nel 2016. Seguita dall’Humanitas Gradenigo di Torino. Sarò per sempre riconoscente al dott. Fumagalli al prof. Comandone ed alla dottoressa Boglione che mi segue. Grande professionalità ed umanità
Ilva Buratto

Un grazie sentito a tutti i medici di cardiologia e ai fisioterapisti che mi hanno curato; un grazie sentito a tutti gli infermieri e a tutti gli studenti che con il sorriso mi hanno assistito e mi hanno dato quella forza che oggi ho. Grazie davvero a tutti

Angelo Mafrica

Grazie al professor Zerbi e alla sua equipe per l’intervento a mio marito, ma soprattutto un grande grazie al dottor Capretti che ci supporta e sopporta in questa malattia che non abbiamo ancora sconfitto. Senza la sua umanità tutto sarebbe stato più difficile. Grazie, grazie, grazie anche al dottor/amico Franco Cancellieri.

Nicoletta

Operata nel 2014 nella clinica Gavazzeni di Bergamo dal Dott.Gabriele D’Alessandro,facente parte dell’equipe di chirurgia dell’obesità del prof Giuseppe Maria Marinari,di Sleeve Gastrectomy.mi ha ridato la vita. A maggio son 5 anni..ed io sto magnificamente bene. CHE DIO LI BENEDICA????.

Silvana Giunchini

6 anni di ricerca, la gravidanza non arrivava, stavamo veramente male per la situazione. Poi una coppia di amici, anche loro nella stessa situazione, ci consigliarono di provare ad avere un colloquio con i medici del fertility center. Appena arrivata lì mi resi conto di quante persone fossero nella mia stessa situazione, e mi sentii un po’ meglio, iniziai a pensare che non ero una delle poche…da lì in poi ci siamo affidati a loro, esami,visite e cure…ed è da 1 anno e mezzo che stringo tra le mie braccia la mia piccola????. Un ringraziamento a tutto lo staff per la professionalità, cordialità e umanità!!!

Stefania

grazie al prof Pessina della neurochirurgia che mi ha operata sono stata rassicurata e coccolata da tutti i medici è andata benissimo felice di avervi conosciuto

Maria Piras